Oggi si fa una pausa nelle vendemmie: purtroppo piove.  Dopo mesi di siccità la pioggia è anche ben accolta ma in vendemmia è sempre temuta.  Non è la pioggia in sè a far paura, dipende da come sarà poi la stagione nei giorni seguenti: se il clima rimarrà fresco, non ci sono problemi.  Il guaio è se invece il termometro salirà di nuovo: caldo e umidità, se prolungati,  favorisco i marciumi delle uve.  Aspettiamo e vediamo come va. 

In ogni caso, in questa pausa ho il tempo di caricare alcune foto fatte durante le prime fasi di vinificazione delle uve bianche.  Si vedono alcune casse piene di uva Vermentino e Michele che le svuota nella pressa.  Qui l’uva è pressata dolcemente e nell’ultima foto si vede il mosto che sgronda sotto la pressa. 

 

 

 

 

 

 

 

 


Commenti



2 Commenti

  1.    Blog Admin on 20 Giugno 2012 15:51

    Scusami il ritardo @Giuseppe ma siamo stati via tutta la settimana, in Germania da dei clienti. Grazie per il commento.

  2.    giuseppe on 14 Giugno 2012 21:08

    Il miglior modo in assoluto per vinificare il bianco.Cassette e svuotate direttamente in pressa con presenza di feccia nei mosti bassissima . Cosa che non possono fare le grandi cantine sociali

Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio)

Sito web

Speak your mind

Codice di sicurezza:

  • Contatore

    273187 visitatori